Uncategorized

La pace non ha bandiere

La pace è pace.

Sembra una frase banale tipo vorrei la pace nel mondo ma se ci pensi bene in quelle 4 parole c’è tutto.

Nella pace non ci sono bandiere.

Nella pace non si porta un vessillo, non si preferisce una nazione ad un’altra.

Nella pace non ci sono confini.

Nella pace non c’è odio, non c’è discriminazione, non si prende la parte di nessuno.

Non si manifesta con una bandiera, non si sventola al posto di un’altra.

Ci si abbraccia,

nella pace siamo tutti uguali,

senza distinzioni,

perché se distingui non sei più in pace, sei parte di uno schieramento.

La pace non ha confini, non ha interessi, non specula sulle popolazioni.

Non ci può essere pace se qualcuno cerca di imporre il proprio pensiero, il proprio modo di vivere ad un altro.

Le manifestazioni ipocrite di ieri sera non mi appartengono,

se vogliamo veramente la pace, quella vera bisogna ammainare le bandiere dei buoni e dei cattivi.

Solo così potremmo vivere come fratelli, altrimenti è solo circostanza, buonismo e conformismo.

Viva la pace, senza bandiere.

Un pensiero riguardo “La pace non ha bandiere

Rispondi a Carla Ponzecchi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...