MoVimento 5 stelle · Uncategorized

Un viaggio insieme per Roma a cinque stelle!!

Questo video è dedicato a tutti gli attivisti, ai simpatizzanti, alle persone che sono venute una volta sola alle riunioni, a quelle che ci hanno abbandonato, alle persone che hanno mostrato interesse verso il Movimento, a quelle che ci voteranno, a quelle che non ci voteranno più, agli indecisi, alle persone che hanno manifestato disappunto, insomma a tutti.

Abbiamo costruito dal nulla un gruppo pieno di personalità diverse, ci siamo spesso scontrati, ma siamo riusciti fino ad ora a portare questo gruppo a Roma, alle elezioni amministrative.

Senza soldi, solo con la nostra passione e la voglia di cambiare finalmente Roma.

Grazie di cuore a tutti!!

Andrea

922660_10200858758778843_963385521_o

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

Ecco perché votare Il Movimento 5 stelle!

922660_10200858758778843_963385521_o

Mancano 3 giorni all’ora x, ci siamo.

Sono passati quasi tre anni quando l’ex municipio 19, ora 14, cominciava a prendere forma.

Siamo partiti con l’acquisto di un tavolino che ancora oggi gira per il municipio, pagato con i miei soldi a 17 Euro.

Oggi siamo riusciti a presentare una lista competente e piena di persone che hanno voglia di cambiare questo sistema.

Abbiamo un sindaco, Marcello De Vito, votato dalla base e un gruppo di consiglieri all’altezza per questa città.

Vorrei che il Movimento avesse il 51% dei voti già lunedì alle 15.01 ma so che non sarà così.

Forse riusciremo ad andare al ballottaggio, lo spero.

Lo spero perché dopo tutti questi anni passati in riunioni e piazze sarebbe il giusto riconoscimento per centinaia di ragazzi che si sono fatti il mazzo sacrificando famiglia, amici e tempo libero per un progetto comune.

Questo progetto ci rende orgogliosi di essere romani e cittadini italiani.

Siamo quelli che non si arrendono, noi non vogliamo lasciare questa città in mano ai soliti noti.

Vogliamo restituire la città ai cittadini, noi siamo i cittadini.

camp

Anche i politici sono cittadini, ma noi, quelli veri, non faremo questo mestiere per tutta la vita se non per un limite di tempo(max due legislature), poi torneremo a fare quello che abbiamo sempre fatto.

Il nostro programma è frutto di tavoli di lavoro, dove persone competenti, appassionate, hanno contribuito a redigere un programma, che se ci fosse data la possibilità di metterlo in atto, Roma cambierebbe e finalmente potrebbe tornare a quei livelli che le competono.

Per chi si fosse perso il programma questo il link

Vi elenco almeno dieci motivi perchè dovreste votare Movimento 5 stelle (per un voto corretto due croci, una sul nome del sindaco MARCELLO DE VITO e l’altra sul simbolo e scrivere a fianco due preferenze(un uomo e una donna) sia sulla scheda celeste(comune) che quella rosa(municipio):

  1. Questa città è sempre stata governata dal centro sinistra e dal centro destra con risultati a dir poco disastrosi
  2. Non abbiamo favori da rendere a NESSUNO. Non abbiamo alle spalle gruppi di potere, banche o lobbisti da tutelare
  3. Rifiutiamo i rimborsi elettorali, ci riduciamo gli stipendi,restituiamo i soldi non spesi.
  4. Per essere un portavoce devi essere INCENSURATO, NON APPARTENERE A PARTITI POLITICI e FARE MASSIMO DUE MANDATI ELETTORALI
  5. Ogni candidato è stato votato dalla base.Nessun capo partito ha imposto le liste municipali e comunali.
  6. Una volta entrati in comune renderemo trasparente ogni atto, faremo le dirette streaming del consiglio comunale e dei consigli municipali.
  7. Continueremo a fare attività sul territorio con assemblee pubbliche per sentire i cittadini, ogni settimana, in tutti i municipi.
  8. Il nostro programma è un programma aperto, sicuramente ci sono cose da migliorare e questo lo faremo insieme alle persone che si attiveranno nel territorio, senza escludere nessuno.
  9. Vogliamo cittadini consapevoli e informati che possano partecipare con le loro idee a migliorare questa città
  10. Vogliamo creare una comunità di persone che insieme, senza nessun leader, possa cambiare veramente le cose senza lasciare nessuno indietro.
MoVimento 5 stelle · Uncategorized

LA MIA CAMPAGNA ELETTORALE? 8 Euro su FB

Questa sarà la mia campagna elettorale,spenderò 8 Euro su FB per mandare questo video in promozione per tre giorni.

Non farò biglietti di carta (santini), li ritengo un modo di fare politica antico e non consono al mio modo di essere e concepire la politica.

Oltre a questa spesa folle mi potrete incontrare per strada nel mio municipio XIV (ex19).

La cosa più importante non è la propria elezione, l’importante è che almeno uno di noi entrerà nel comune di Roma per rendere questa amministrazione finalmente una casa di vetro trasparente e più vicina alle persone.

Il movimento cinque stelle ragiona e agisce attraverso una rete di persone attive che lavorano su tavoli di lavoro per le loro competenze  e le loro passioni e che vogliono cambiare modo di fare politica non più basato e incentrato su una figura in particolare(leader) ma su un gruppo di intelligenze.

Chi resterà fuori sarà importante quanto le persone elette, perchè proprio a queste persone e a tutti i cittadini attivi è dato il compito di controllare, di fare rete e mettere in contatto le varie realtà della città con gli eletti.

Quando andrete a votare pensate a chi ci ha governato in questi anni, sia destra che sinistra e come hanno ridotto questa città.

Se avete un minimo dubbio, cullatelo e fatelo crescere votando Movimento Cinque Stelle e sopratutto cambiando personalmente, anche un po’, nelle scelte e nei comportamenti quotidiani.

Questo è il mio “santino” da distribuire in modo digitale :-), quindi chi vuole lo può distribuire a zero euro ai propri contatti 😉

Vi sembrano troppi 8 Euro?

Se mi vuoi votare barra il simbolo del cinque stelle e scrivi SEVERINI oppure guarda qui la lista e i video dei candidati al comune di Roma, ricordati di votare oltre ad un uomo anche una donna (da quest’anno vige la nuova legge di genere) accanto ad un nome maschile scrivi quindi anche uno femminile.

Roma ormai è in Movimento e non si fermerà più!

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

Perdersi nelle parole

image

Ieri seguivo lo streaming tra Letta e il cinque stelle.
La prima mezz’ora mi sembrava di stare a guardare un film di amici miei. Una SUPERCAZZOLA infinita.
Pensavo ogni minuto, dai adesso dirà qualcosa di concreto, farà delle proposte, passavano i minuti ma niente.Parlava solo di mescolanza e scongelamento, sembrava una puntata di master chef, veramente un discorso ridicolo.Purtroppo mi sono perso in questo discorso democristiano dove le parole senza senso ma ripetute al’infinito mi hanno distratto e fatto perdere il senso dell’incontro.
Tant’è che nessuno si ricorda la proposta che abbiamo fatto per far firmare al democristiano,la rinuncia ai rimborsi elettorali.La loro tattica è fin troppo chiara, ci vogliono portare in terreni che non conosciamo per poi colpirci e prenderci di sorpresa.Consiglio per i prossimi incontri di farsi un elenco di domande scomode, di non sentire le loro supercazzole e portare questi professionisti della parola nel nostro terreno e cioè i fatti concreti, senza timore! Tutti a casa.

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

Siamo tifosi di una squadra e non vediamo altro che i nostri colori

Immagine

Eccoci ormai siamo ridotti a questo,

siamo dei tifosi e non ce ne accorgiamo.

L’importante è prevalere sulla squadra avversaria,

non importa come.

Se la nostra squadra per vincere trucca le partite noi la difenderemo sempre..

Se i giocatori sono dei venduti noi l’ameremo di più e grideremo al complotto,

la nostra squadra non si tocca.

Perdiamo? ce la prendiamo con l’arbitro, le condizioni atmosferiche e il guardalinee.

Per lei  sosteniamo tesi improbabili e mirabolanti.

Il calcio va bene è un gioco, possiamo dire tutto e il contrario di tutto siamo tifosi.

Qui però parliamo delle nostre vite e non di calcio.

La politica non è un gioco,

la definizione di politica è la seguente da wikipedia:

Secondo un’antica definizione scolastica, è l’Arte di governare le società.

Questa invece la definizione del calcio sempre da wikipedia:

Il calcio è uno sport di squadra nel quale si affrontano due squadre composte ciascuna da undici giocatori usando un pallone sferico all’interno di un campo di gioco rettangolare con due porte. 

Notate differenze ?

In questi giorni ci sono persone che non guardano più quello che la propria “squadra” combina.

Queste le frasi incredibili che mi sono giunte all’orecchio nelle varie discussioni in giro per Roma:

Tifoso con ideologia di destra:

Io sono di destra e un presidente della repubblica di sinistra non mi rappresenta,

meglio un democristiano che una zecca!! Marini molto meglio di Rodotà!

mi sono stufato di avere presidenti sempre schierati!

Tifoso con ideologia di sinistra:

Io sono di sinistra e Rodotà mi potrebbe pure piacere ma se lo hai proposto te non mi sta bene, serve un nome di larghe intese,

quindi è meglio votare un democristiano amico di DE MITA che Rodotà!!

Ecco a che punto siamo arrivati, dedico a tutti questi “tifosi” un pensiero:

La partita è truccata e voi dentro lo sapete pure, quindi riflettete, pensate in questi anni quante volte ci hanno “rubato” i punti.

E’ ora di farli smettere di giocare e di riprenderci il PALLONE,  E’ NOSTRO E LO RIVOGLIAMO!

MoVimento 5 stelle · Uncategorized · Vita

Emozioni a Roma!

Da due giorni sono stato scelto come possibile portavoce consigliere comunale di Roma.

Solo a scriverlo mi tremano i polsi, si perche’ avere la possibilità di entrare in Campidoglio per cercare di cambiare questa città è prima di tutto una responsabilità incredibile.

Questa responsabilità mette davanti a me stesso delle paure che fino ad ora non avevo mai provato.

Si perché io non sono un politico, non lo sarò mai.

Sono un semplice cittadino che vorrebbe una città migliore, più vivibile e a misura d’uomo.

Sono un semplice cittadino che è appassionato d’ambiente, di mobilità sostenibile e di consumo critico tutto qua.

Queste paure però vengono annientate quando sono con le persone che hanno i miei stessi obiettivi e i miei stessi desideri.

Vengono distrutte quando sono tra le persone ogni fine settimana.

Non ci sono più quando cerco di convincere persone che non sono d’accordo con le mie “visioni” e quando nasce un dibattito.

Spariscono  quando comincio a vedere negli occhi delle persone una speranza di cambiamento.

Ecco ogni volta che avrò questi timori dovrò ricordarmi di queste sensazioni e di questi due anni e mezzo di “coinvolgimento” totale.

Il ruolo di portavoce è quello di ascoltare le persone e riportare all’interno delle istituzioni quello che realmente vogliono, non quello che voglio io ma quello che la comunità vuole!

Quindi sotto il cielo di Roma da due giorni si sono aggiunte nuove emozioni.

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

DIVIDE ET IMPERA – LA STRATEGIA DEL POTERE

Immagine

La definizione di questa frase da Wikipedia è la seguente:

In politica e sociologia si usa per definire una strategia finalizzata al mantenimento di un territorio e/o di una popolazione, dividendo e frammentando il potere dell’opposizione in modo che non possa riunirsi contro un obiettivo comune. In realtà, questa strategia contribuisce ad evitare che una serie di piccole entità, ciascuna titolare di una quantità di potere, possano unirsi, formando un solo centro di potere, una nuova e unica entità più rilevante e pericolosa. Per evitare ciò, il potere centrale tende a dividere e a creare dissapori tra le fazioni, in modo che quest’ultime non trovino mai la possibilità di unirsi contro di esso.

Questa tecnica permette quindi ad un potere centrale, che può essere un governo dispotico, o un governatorato coloniale-imperialista, numericamente modesto, di governare e dominare su una popolazione sensibilmente più numerosa.

Ecco ai tempi moderni, non più ai tempi dei romani, questa frase appare un pò superata ma per questa analisi che cercherò di fare non risulterà poi così fuori dal contesto storico che stiamo vivendo.

In Italia abbiamo un potere politico formato dalla partitocrazie e dai partiti che cerca in tutte le maniere di offuscarci la vista.

Siamo talmente acceccati dagli schieramenti, come fosse una partita di calcio, che non ci rendiamo più conto che ci hanno rubato il futuro, non ci bastano più gli scandali vari che si sono succedduti in questi anni(vedi Fiorito,Lega,Mps,Penati,Bertolaso,Scajola etc.) addirittura riusciamo(non io) a dare i voti a Berlusconi e ai suoi alleati e ai loro FINTI avversari.

Non riusciamo più a distinguere quello che succede, non riusciamo più a capire chi ci dice il vero e chi ci dice la verità(pochi).

Fanno credere che siamo prima comunisti, black block, poi fascisti, razzisti,populisti,demagoghi, qualunquisti,maschilisti, senza la giusta esperienza, disoccupati,arrivisti…

La loro strategia è quella di dividerci, di insinuare dubbi, fare uscire notizie false e instillare in noi la paura.

La paura di non essere all’altezza, di non farcela, la paura che se il MoVimento riuscirà ad avere la maggioranza questo paese e tutta l’Europa potrebbe cadere in una di quelle crisi mai viste..

come se questa crisi non fosse già grave, cercano di far cadere sulle spalle del MoVimento la responsabilità dei loro fallimenti, fanno apparire i nuovi eletti come degli sprovveduti teleguidati da Grillo.

La loro strategia è chiara, Divide et impera, dividi e domina.

Ma purtroppo per loro questa strategia è obsoleta, fino ad ora hanno fatto il bello e il cattivo tempo sulle nostre spalle…

è ora di scrollarsele queste spalle e far scendere questi parassiti che tengono sotto scacco il 99% della popolazione…

tutti a casa!

Avete trovato pane per i vostri denti.

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

LA FELICITA’ DI ESSERE LIBERI

happiness00

 

E’ bello essere felici,

ogni tanto nella nostra vita arriva questo sentimento che ci fa vedere il mondo da un’altra prospettiva.

Bene oggi noi cittadini siamo felici.

Siamo felici perche’ quello che è successo l’altro giorno nelle urne ci ha proiettato in una possibile svolta per questo paese.

Siamo felici perche’ abbiamo dimostrato che la politica si può fare a costo zero!

Siamo felici perche’ non c’è stato bisogno di imbrattare le città con manifesti,

Siamo felici perche’ nel Lazio, per “prendere” voti. non abbiamo avuto bisogno di cene organizzate dal “partito”,

Siamo felici perchè non dobbiamo rendere conto a nessuno, niente banche, niente lobby, nessun finanziatore!

Siamo felici perche’ è in atto una rivoluzione culturale che cambierà il modo di fare politica.

Siamo felici perche’ stiamo assistendo allo “sbrocco” della casta,

Siamo felici perche’ vediamo la paura ormai non più nascosta dei politicanti,

Siamo felici perche’ dopo anni di scempio generale, ora provano a dare la responsabilità a noi, a noi cittadini che, se non stiamo ai loro giochetti, siamo degli irresponsabili

Siamo felici perche’ vediamo e sentiamo persone che ci dicono cosa dovremmo fare dal loro salotto comodi comodi davanti alla tastiera,

persone che non hanno mai mosso il culo e che ora ci dicono che dovremmo accettare il compromesso.

Siamo felici perche’ sono anni che ci facciamo il mazzo per abbattere questo sistema e ce la stiamo facendo, tutti insieme

Siamo felici perche’ non abbiamo bisogno di canoisti, magistrati, gente dello spettacolo, vip in genere per prendere voti,

Siamo felici perche’ noi abbiamo in testa un mondo diverso,

Siamo felici perche’ noi non ci arrenderemo mai,

ogni giorno combatteremo per guadagnare qualche centimetro in più,

quei centimetri che ci porteranno alla meta finale, liberare il parlamento e le istituzioni da questi parassiti e restituire ai cittadini quello che è loro!

Da anni non ci sentivamo così raggianti e felici..siamo come quella faccia gialla nella foto, felici in un mondo ormai rassegnato e triste.

Non parlo della felicità personale, ma di una felicità che è di tutti i cittadini consapevoli, che hanno nel cuore il concetto di comunità,

Cittadini in MoVimento!

 

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

Noi non siamo Tifosi…siamo Cittadini!

Immagine

Quest’oggi a Milano..che spettacolo.
Guardate! non c’è una bandiera!!
Noi siamo cittadini e non tifosi!
Ci siamo stancati di voi, politici da quattro soldi.
Non ci dividerete mai più!
Destra,sinistra, centro, noi siamo avanti! Basta ideologie, avanti le idee.
Il Movimento farà la storia di questo paese e voi dovrete lasciare l’Italia alla gente..vanno avanti le idee, quelle giuste andranno avanti, quelle sbagliate saranno affossate dal popolo.
Si parla di futuro, il nostro è un progetto che ci proietta nel futuro, abbiamo una visione del mondo migliore della vostra, dove il profitto e l’arrivare primi non è più l’obiettivo principale.
Parliamo di ambiente, acqua pubblica, reddito di cittadinanza, qualità della vita, sanità pubblica, scuola pubblica, energie sostenibili, spesa a km 0, gruppi d’acquisto, telelavoro, connettività, car sharing, car pooling, piste ciclabili, città a misura d’uomo, decrescita, referendum senza quorum, discussione di leggi online…appunto siamo oltre..non ci arriverete mai voi sporchi affaristi da quattro soldi!
Sicuramente in qualcosa sbaglieremo ma non potremmo mai fare peggio di voi, ci avete portato alla deriva, ora per favore andatevene e scendete da questa giostra, non vi appartiene, appartiene a noi!
il vostro tempo è scaduto..ve ne dovete andare!
La politica la facciamo senza un euro, per passione autofinanziandoci!
Siete al capolinea..è finita!

MoVimento 5 stelle · Uncategorized

La volata

Immagine

Ecco la volata finale,

Il ciclista che vince in volata è uno specialista,

aspetta e poi colpisce.

Ecco noi stiamo in volata

stiamo dietro,

stiamo all’ultima curva,

siamo pronti,

stiamo in agguato,

la volata sta cominciando e noi siamo lì,

ce la possiamo fare,

siamo passati da qualunquisti a demagoghi,

da populisti a persone per bene ma senza esperienza,

ora siamo diventati il loro incubo,

sono davanti ma hanno paura!

Spingiamo sui pedali tutti insieme per queste due settimane e ce la faremo,

parliamo con tutti quelli che incontriamo,

convinciamo gli indecisi, svegliamo le persone che credono ancora a questi politicanti da quattro soldi!

Noi sappiamo che mondo vogliamo e non è quello che ci prospettano i partiti!

Siamo pazzi?

Forse si ma questo è un sogno,

e i sogni a volte per essere realizzati necessitano di un pizzico di pazzia!

ce la facciamo..

la volata è nostra…

solo noi abbiamo ancora birra in corpo,

gli altri arrancano..

ce la facciamo,

Una settimana di fuoco per portarci alla vittoria e far saltare tutto il banco!!

Noi ci crediamo, credici anche tu!

VOTA MOVIMENTO 5 STELLE e mandiamoli a casa!

MoVimento 5 stelle · Uncategorized · Vita

Le scelte tirano….il mondo!

FestaEquoSolidale20122

Scegliere o non scegliere questo è il problema!

Forse sono stato condizionato dalla mia “malattia celiaca” che mi ha donato un animo indagatore e selettivo nella scelta dei prodotti da mangiare,

forse però ho cominciato a cambiare quando un giorno con mia moglie, vedendo “report”, ci siamo scontrati in questo servizio

(vi consiglio di vedere tutte e 8 le parti del servizio, mettetevi comodi)

forse eravamo già sul punto di cambiare ma questo ha dato l’input giusto e una scossa fondamentale.

è stato proprio uno scontro…direi frontale.

Si perché forse dopo questo servizio la nostra vita è cambiata proprio nelle scelte quotidiane,

è stato talmente forte lo scontro che dal giorno alla notte ci siamo resi conto di vivere in un mondo che non ci piaceva più.

Come è stato possibile non accorgersi prima di quello che ci circondava? In quale stato di torpore vivevamo?

Ho capito quanto sono importanti le nostre scelte, quelle che facciamo ogni giorno, dove e come fare la spesa, come consumare, come muoversi, cosa bere, insomma ogni nostra scelta di vita.

Questo è il nostro potere, se noi riuscissimo a spostare la domanda, il mercato (l’offerta)  sarebbe costretto a cambiare (come insegnano i professori di economia politica)!

Uno dei poteri che ci rimane quindi…è SCEGLIERE!

Quindi scegliamo di fare la scelta giusta!

Per me le scelte giuste sono:

  1. Far parte di un gruppo d’acquisto (eliminando il più possibile la grande distribuzione, che cerca sempre il minor costo possibile a discapito dei piccoli contadini e delle piccole aziende, la grande distribuzione inoltre sceglie prodotti dall’altro capo del mondo pur avendo in Italia lo stesso tipo di prodotto)
  2. Muoversi nel limite del possibile con i mezzi(treno/metro-bus)
  3. Non consumare acqua in bottiglia bensì dal rubinetto.
  4. Boicottare fast food e grandi multinazionali
  5. Scegliere prodotti a km0, biologici, che rispettino i lavoratori, che siano made in Italy(quello vero), che non sfruttino bambini, che siano riciclabili etc.
  6. Rifiutare di acquistare prodotti di dubbia provenienza
  7. Incentivare trattorie locali preferendole alle grandi catene di franchising
  8. Scegliere capi d’abbigliamento che rispettino l’ambiente e i lavoratori(nel limite del possibile visto che è molto difficile reperire capi di questo genere)
  9. Limitare l’uso di mezzi inquinanti
  10. Scegliere sempre di muoversi in bicicletta(se si può) per i tratti brevi(sotto i 5/7 km) e per i lunghi percorsi condividere il viaggio con più persone e cercare di non viaggiare da soli.
MoVimento 5 stelle · Uncategorized

La visibilità

Immagine

La visibilità è una brutta bestia,

dopo aver visto persone che hanno fatto di tutto per stare attaccate al famoso di turno faccio questa riflessione che un po’ mi rattrista.

Ho visto persone che per una foto o una comparsata in televisione hanno sgomitato come se apparire fosse la cosa più importante, persone che magari avevano preso degli impegni e che poi pur di apparire si sono dimenticate degli impegni presi, facendo saltare una riunione, un lavoro di gruppo,una conferenza o solamente lasciato a casa la famiglia per il solo gusto di apparire con il “personaggio”.

Persone che si dimenticano del gruppo, che quando sono vicini alla celebrità si dimenticano tutto, questo non è accettabile.

Noi dovremmo essere diversi?

Dovremmo riuscire a distaccarci dall’apparire e dalla ricerca ossessiva della visibilità,

noi siamo qui per cambiarlo questo mondo oppure vogliamo solamente sostituire persone con altre persone uguali?

Come lo vogliamo questo mondo?

Continuare a “idolatrare” una persona, anche se capisco le ragioni e che ringrazierò sempre per avermi aperto gli occhi, non ci porterà da nessuna parte.

Non bisogna mettere al centro una persona, dobbiamo essere noi, ognuno di noi, al centro della nostra vita.

Chiudo con un pensiero di P.Barnard che condivido e spero faccia riflettere:

E sia chiaro per tutti: sono le idee fornite da gente come me che devono essere discusse SENZA IL NOSTRO VOLTO, discusse da voi cittadini protagonisti e solo perché siate voi a produrre l’idea finale per agire, la VOSTRA idea. Questa sì che deve avere un volto di un Vip, il vostro.

Se non volete per nessuna ragione al modo capire che IL CENTRO DELL’IMPORTANZA SIETE VOI, e che i cosiddetti ‘Personaggi Pubblici’ che costellano la vostra vita e Facebook sono SEMPRE i vostri nemici perché vi usurpano il posto che vi toccherebbe al centro, allora andate al macero. Ma non mi ci portate con voi, ok? Quindi: chiunque mi scrive ammirandomi e chiunque si lista come mio fan mi fa danno. Fatemi sparire da Facebook e trattatemi come una Garzantina. O se no sparite voi dalla mia vita. P.Barnard