Categorie
Uncategorized

**Day 27**

**Day 27**

Buongiorno, buon Mercoledì.

Inizia la mattinata con una bella notizia per la nostra città,

Roma è candidata ufficiale per EXPO 2030.

Roma comincia a correre e a investire per il futuro. Grazie ai conti in ordine finalmente Roma tornerà protagonista.

Ieri ho seguito Virginia tutto il giorno, fino alle 18 perché poi dovevo dare il cambio ai nonni con Matteo.

E’ stata una giornata fianco a fianco e faticosa.Molto calda, sembrava una giornata di Agosto.Sole a picco e tante sudate.

Quando stai con lei e la vedi al lavoro ti accorgi di quanto possa essere innamorata del suo lavoro, di quanta passione ci mette, di quanta energia ci mette.

Siamo partiti da casa verso le 9 e siamo andati al mercato di Val Melaina, tantissima gente un misto tra persone contente e persone scontente, io mi stupisco della sua calma, del suo impegno a spiegare alle persone perché esistono determinati problemi, c’è chi ascolta, chi ringrazia, chi l’abbraccia, chi la insulta gratuitamente senza un perché.

Rimanendo a distanza ascolto le persone che commentano,

c’è chi dice ma hai visto è proprio brava,

quant’è piccola sembra una ragazzina,

Hai capito perché questa cosa non si può fare?

Mamma mia ancora state dietro a questa,

C’avete tradito etc.

Io voto Meloni(ma perché si candida?)insomma se ne sentono di tutti i colori.

Questa è la bellezza di Roma.

Dopo il mercato siamo andati al Colosseo per vedere i nuovi giardini, un lavoro magnifico.

Nel video c’è Virginia che mi fa vedere il prima e il dopo, una riqualificazione incredibile dopo decenni di incuria per il posto più bello del mondo.

Andate a vedere che lavoro magnifico è stato fatto.

Poi di corsa in Campidoglio, sono le 14.

Non si mangia, direi come al solito, Virginia tira fuori dal suo frigo in studio dei pezzetti di Parmigiano e degli yogurt.

Che fortuna!

Mi devo abituare ai suoi ritmi e al suo cibo.

Mi sogno una carbonara, ma non posso nemmeno sognarlo che siamo già in strada.

Ha un intervista con Italpress, assisto dallo studio.

Perfetta, come sempre.Poi andiamo di corsa per un’altra intervista nel camper con Askanews.

Verso le 16 appuntamento a Casale Nei dove l’aspettano dei cittadini per un dibattito.

Ore 18 si torna sul Camper per andare alla marcia della legalità, ma io la devo lasciare per andare da Matteo.

Torno a casa prendendo una enjoy che purtroppo non arriva in periferia inoltrata, il primo posto utile è la stazione di Monte Mario, parcheggio, prendo il treno.

Verso le 19 arrivo devastato, poi mi faccio la domanda, ma come fa tutto il giorno cosi?

Sembrava un fiorellino quando l’ho salutata.

Mi dice che tornerà presto, ma è mezzanotte e ancora di lei nessuna traccia.

Porto Puffo giù, sui fornelli un bel minestrone freddo preparato da mia madre.

Sa che è uno dei piatti preferiti di Virginia(a parte la zucca e il Philadelphia NDR),ogni volta che viene a casa mamma le fa trovare pronto una bella quantità di verdure.

Vado a dormire con Puffo che mi guarda, penso che mi stia dicendo vai pure, l’aspetto io.

Mi sveglio questa mattina e vedo il piatto nel lavello, bene qualcosa ha mangiato.

Porto Matteo a scuola, torno e lei già è in fuga.

Forse oggi la raggiungo da qualche parte.

Questi gli apppuntamenti:

10.15 Mercato del Trullo

11.15 Mercato Vigna Pia

12.15 Mercato Magliana

15.00 Via dei Colli Portuens

i16 Piazza San Giovanni di Dio

17 Largo Quaroni

Andatela a conoscere

Avanti tutta!

#31GiorniConVirginia